Primo Piano
di ISOLDA MINETTO

IL VALORE DELLA TRADIZIONE ARTIGIANALE

PARLA IL TITOLARE DI UNO DEI MARCHI STORICI DEL MADE IN ITALY, FAOMA: DAGLI ANNI ‘60 REALIZZA PROGETTI D’ARREDO Dl PRESTIGIO E OGGI SI FA CORTEGGIARE DAL MERCATO RUSSO

 

Le abilità artigianali degli ebanisti veneti sono da sempre riconosciute, sin dagli albori della Repubblica di Venezia ed e da tale patrimonio artistico che sono nate alcune delle realtà imprenditoriali del made in Italy. Una di queste è il marchio Faoma, vessillo, fin dalla sua nascita, dell’artigianato artistico applicato al settore dell’arredo. Frutto dell’esperienza maturata negli anni Sessanta, dal padre Serafino Scalco, oggi Faoma e guidata dai figli Franco e Loris,con gli stessi valori del loro maestro ebanista.
Per affrontare il momento di congiuntura hanno puntato ancora di più sull’esclusività del prodotto e oggi sono corteggiati da architetti e committenti della classe alta russa. Lo racconta Franco Scalco a Ville&Casali

Come nasce il marchio Faoma?
Faoma è la storia e la vita della nostra famiglia. Già negli anni “60 mio padre Serafino produceva bagni e cucine di prestigio. Negli anni ‘80 costituimmo con mio zio Pietro Tonetto l’attuale Faoma. Oggi, io e mio fratello Loris siamo i naturali custodi dei loro insegnamenti e dei loro valori.
La nostra storia rispecchia quella del territorio: forte spirito innovativo, intraprendenza, dedizione al lavoro. Le nostre collezioni ed i nostri progetti sono capolavori artigianali arricchiti da sofisticati meccanismi Che si integrano nell’arredo. Sono un esempio le paraste motorizzate ad apertura telecomandata o biometrica, anche di dimensioni considerevoli, che possono essere personalizzate per custodire preziosi, orologi, quadri o documenti.
Tutte soluzioni tecnico ingegneristiche prodotte dalla genialità e dalla competenza del nostro team. In pratica, il passato, che va custodito e tutelato, si integra con un futuro che deve essere continuamente rincorso.

Come avvengono le realizzazioni?
La nostra filosofia è quella di realizzare progetti all’insegna dell’umiltà, ispirandosi alla storia dell’arte, ma modellati in esclusiva sui singoli desideri dei nostri committenti. Da anni mi diletto ad interpretare e rivisitare epoche storiche differenti, ma non bisogna dimenticare quanto sia importante tutto il team Faoma che mi affianca nello sviluppo di tali progetti. La precisione e la cura per il minimo dettaglio sono fondamentali per la realizzazione di ambienti complessi e articolati, soprattutto nel contract privato a cui ci stiamo dedicando con grande passione. Per le nostre collezioni utilizziamo solo materiali di pregio: legni laccati a pennello, dorature a foglia oro e intagli artistici rigorosamente eseguiti a mano e trattamenti di finitura rigorosamente ecologici e naturali.

Come nascono i vostri lavori di interior per importanti committenti russi?
Siamo stati tra i precursori in questo mercato.
Abbiamo iniziato realizzando cucine di pregio e oggi, i più importanti studi di architettura, ci affidano progetti complessi che comprendono tutto lo spazio abitativo comprese le aree relax.

Quali strategie avete messo in campo per affrontare la crisi globale di questi anni?
Il made in Italy di prestigio e in continua crescita e lo e anche la nostra realtà. La crisi globale impone un occhio attento al mercato interno cui rimaniamo affettivamente legati, ma impone sempre maggiori competenze e sforzi per affrontare le sfide globali. Il mercato russo si differenzia notevolmente da quello americano, asiatico o arabo. Tutti si identificano in differenti connotazioni estetiche, ma tutti sanno riconoscere l’eccellenza.

A che cosa state lavorando in questo momento?
Ci stiamo dedicando a tre importanti progetti: Russia, Turchia e Cina. Con orgoglio esportiamo made in Italy, fieri di essere testimoni di una realtà artigianale e culturale che ha sempre lasciato un segno indelebile nella storia.

SOPRA, FRANCO SCALCO, TITOLARE DI FAOMA, INSIEME AL FRATELLO LORIS.
A SINISTRA, UNA FOTO DALL’ALBUM DI FAMIGLIA.
NELLA PAGINA SEGUENTE, ALCUNE REALIZZAZIONI PRIVATE CHE IL TEAM DI FAOMA HA REALIZZATO SU MISURA.
IL SECRETAIRE VERTICALE AD ESTRAZIONE MOTORIZZATA CHE VIENE INSERITA NELLE CABINE ARMADIO PERMETTE DI SFRUTTARE GLI SPAZI A TUTT’ALTEZZA. E UN ESEMPIO DI TECNOLOGIA INGEGNERISTICA APPLICATA AL PRODOTTO ARTIGIANALE CHE DISTINGUE LE REALIZZAZIONI DEL MARCHIO TREVIGIANO.